Amarcord …l’inizio

E’ una storia tipicamente romagnola quella di Luigi Neri, che nel lontano 1951, dotato di grandissima forza di volontà e passione per la propria terra, crea la sua azienda vitivinicola sulle prime colline di Cesena. A Carpineta, in un periodo storico segnato dalla rapida urbanizzazione e dalla forte crescita economica che svuotava letteralmente le campagne, nonno Luigi decide di investire invece nella produzione agricola e vinicola, circondato dall’affetto della sua famiglia. Qui, a 240 metri sul livello del mare e a 15 km. dalla costa romagnola, cresceranno i suoi figli e i suoi nipoti e saranno loro a prendere le redini dell’azienda nel corso degli anni.

Oggi

Tenuta Neri, giunta oggi alla terza generazione, è gestita dai nipoti di nonno Luigi: Valeria, che guida la produzione del vino in cantina, il marketing e le pubbliche relazioni e Giovanni, che segue la coltivazione dei vigneti, degli uliveti e degli alberi da frutto. Nonno Luigi ha lasciato loro una preziosa eredità, che profuma di vino dei colli e ha il gusto della tradizione romagnola più antica.